Sbocchi professionali

Tra i possibili sbocchi professionali per i laureati in Ingegneria per l’Ambiente e per il territorio si possono citare:

  • libera professione nel campo della pianificazione, progettazione, direzione lavori, collaudo di opere pubbliche
  • libera professione nel campo delle attività di monitoraggio e analisi di impatto ambientale
  • impiego in imprese operanti nella costruzione e manutenzione di opere civili, impianti e infrastrutture (sistemi idrici, impianti idroelettrici, sistemi di bonifica e di protezione delle piene, collettamenti e impianti di trattamento di reflui urbani e industriali, impianti di trattamento di rifiuti solidi)
  • impiego in aziende, enti, consorzi e agenzie di gestione di opere e servizi (Aziende di Servizi Integrati, consorzi di bonifica e irrigazione, acquedottistici e di depurazione)
  • impiego in uffici pubblici di pianificazione, progettazione e gestione di sistemi urbani e territoriali (comuni, province e regioni)
  • impiego in Enti di controllo e di salvaguardia ambientale (ASL, Autorità di Bacino, ARPA, ecc.)

L’ateneo offre un servizio di orientamento al lavoro per i propri laureati.

C.OR: Servizio Job Placement

Il Centro Orientamento opera come punto di incontro tra Università e mercato del lavoro per intensificare i rapporti tra Ateneo, aziende del tessuto economico locale e nazionale, istituzioni, associazioni e più in generale tutti gli attori del mercato del lavoro al fine di promuovere e accompagnare l’inserimento nel mondo del lavoro di studenti e laureati dell’Università degli Studi di Pavia.

Maggiori informazioni sul sito dedicato

Un elenco dei servizi offerti è disponibile su questa pagina web dedicata sul sito del C.OR.