Immatricolazione degli studenti internazionali

Gli studenti in possesso di un titolo di primo livello (laurea/bachelor) emesso da un’università non italiana devono richiedere ad una nostra apposita commissione la verifica del titolo di studio tramite una domanda di pre-valutazione. 

La commissione verificherà che il titolo di studio che si vuole utilizzare per l’accesso alla laurea magistrale in Bioingegneria soddisfi i requisiti curriculari e personali richiesti per l’accesso. Sarà la commissione a decidere è necessario che lo studente sostenga o non sostenga la prova di valutazione.

Lo studente potrà fare domanda di pre-valutazione tramite il portale dedicato e il costo sarà di 35€. Le istruzioni per il pagamento sono contenute nella fattura che verrà generata automaticamente dal sistema.

Il sistema richiederà l’upload dei seguenti documenti:

  • Copia del Passaporto (fronte/retro, format pdf)
  • Copia dell’elenco degli insegnamenti sostenuti, con il numero di crediti, di ore e la tipologia di attività (lezione o laboratorio)
  • Copia del diploma di laurea (anche provvisorio)
  • Application form (scaricare dall’ultima pagina del bando di ammissione)
  • File excel compilato in ogni sua voce
  • Certificazione della conoscenza della lingua inglese (pdf format)
  • Certificazione della conoscenza della lingua italiana (pdf format)

Per sottomettere la propria domanda cliccare qui!


Accertamento della conoscenza della lingua inglese

Per potersi immatricolare ad uno dei corsi di laurea magistrale attivati presso la Facoltà di Ingegneria è richiesta una conoscenza della lingua inglese almeno corrispondente al livello B1 del CEF (Common European Framework).

Gli studenti provenienti da Università straniere possono attestare la conoscenza della lingua inglese mediante la produzione di certificazioni relative ad esami di lingua o ad esami di insegnamenti tenuti in lingua inglese precedentemente sostenuti.

Agli studenti, aventi la cittadinanza in Paesi in cui l’inglese sia una delle lingue ufficiali e/o che abbiano conseguito la laurea presso un’istituzione in cui gli insegnamenti siano impartiti in tale lingua, non è richiesta alcuna certificazione; gli interessati devono, comunque, presentare, al momento dell’immatricolazione, idonea documentazione attestante la condizione grazie alla quale non è richiesta la certificazione di conoscenza della lingua inglese.

In mancanza di certificazione, la conoscenza della lingua inglese potrà essere verificata attraverso il Test On-line Cisia (TOLC). Per maggiori informazioni sul TOLC consultare la pagina dedicata.


Accertamento della conoscenza della lingua italiana

Gli studenti non comunitari residenti all’estero che vogliono immatricolarsi presso l’Università di Pavia ad un corso di laurea tenuto in lingua italiana devono sostenere la Prova di Lingua Italiana, così come stabilito nelle disposizioni della circolare del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica.

Gli studenti possono provare la conoscenza della lingua italiana presentando gli studenti una certificazione internazionale di italiano almeno di livello B2 del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue).

In mancanza di certificazione è necessario sostenere la prova di conoscenza di italiano nelle modalità spiegate in queste due pagine web: